To top
25 Set

Vento di passioni

crem's blog enrica alessi scrittrice
I eri sera ho rivisto "Vento di passioni" - forse per la milionesima volta - ma passato lo stordimento iniziale in cui continuo a ripetere: "Brad Pitt quanto sei bello, Brad Pitt quanto sei bello", vengo assalita da una serie di domande in cerca di risposta. 1. Susannah si fidanzata con Samuel, poi con Tristan, poi con Alfred. Ma io dico: non ce l'aveva una vita al di fuori della famiglia Ludlow? Il Montana è grande, possibile che non trovasse un uomo che non fosse imparentato con loro? 2. I Ludlow sono un po' come i Kennedy: la sfortuna non li ha mai abbandonati. Ma la vera domanda è: quanto era grande la cesta natalizia che gli mandavano le onoranze...
Continue reading
22 Set

The English Oak collection by Jo Malone London

The English Oak collection by Jo Malone London
L' aria era fredda e una spessa coltre di nebbia avvolgeva la Contea di Nottinghamshire.  Gli ultimi raggi di sole si spegnevano all'orizzonte e raffiche di vento sempre più impetuose minacciavano una notte di tempesta.  Stava per piovere e lui doveva trovarla.  Salì sul suo cavallo che già sapeva dove condurlo: conosceva a memoria gli stretti sentieri della foresta di Sherwood.  L'odore penetrante delle foglie degli alberi era un richiamo e le prime gocce di pioggia brillavano sul muschio e sui fili d’erba come tanti piccoli smeraldi.  La scorse tra i rami ed era come la immaginava: ai piedi della Grande Quercia assorta nei suoi pensieri. Si avvicinò e la luce dei grandi occhi neri nascosti sotto il cappuccio di seta lo illuminarono.  "Siete...
Continue reading
21 Set

Stop alle telefonate

crem's blog enrica alessi
                                                                                                                                  
Stop alle telefonate. Oggi non si chiama più nessuno: è retrò. WhatsApp ha trovato il modo di farti parlare con qualcuno senza disturbarlo. Gli mandi un messaggio vocale e l'altro lo ascolta solo quando può concederti l'attenzione che meriti. Oggi si scrive. Ma tutto deve essere rapido e immediato. E per non girarci...
Continue reading
21 Set

Ciao estate… Tengo il sole nel cuore con Australian Gold

Q uando rientri dalle vacanze, Dio dovrebbe concederti uno sconto di pena, ed evitarti la pioggia mentre stai per scaricare le valigie. Stavolta è andata male: piove a dirotto. Mitch tiene tutte e due le mani sul volante con un espressione interpretabile in tre diverse versioni: 1. Aspetto che smetta. 2. Aspetto che sia lei la prima a scendere 3. Aspetto che un teletrasporto ci tiri fuori da questa situazione. "Mitch! Non possiamo stare qui fino a domani!" "Olivia: sta ancora piovendo, dove credi di andare?" Via. Lontano. Indietro nel tempo: fino a due giorni fa. Quando la spiaggia, il bikini e i miei solari di Australian Gold erano le sole cose di cui avessi bisogno. E invece ora sono qui:...
Continue reading
20 Set

Missione sandali Chanel

Missione sandali Chanel
S e t’innamori di un uomo a prima vista, non puoi correre da lui guardarlo negli occhi e dirgli: “Ehi ciao, sai che mi piaci?” sarebbe troppo diretto, troppo spudorato. Ma con un paio di scarpe è diverso, te lo trovi di fronte e vorresti che fosse tuo all’istante. E chi se ne frega della sfacciataggine. Già lo vedi con la tua lingerie di Victoria's Secret, la tua gonna di Zara, la tua camicia di Vivetta, e la tua borsa di Gucci. Le sole informazioni che ti servono sono scritte nel cartellino che gli sta appiccicato sotto una delle suole: taglia e prezzo. Sulla prima sei anche disposta a chiudere un occhio, ma sul prezzo no: è lui a stabilire se siete compatibili...
Continue reading
18 Set

Dannato guardrail

Dannato guardrail
   
G uardi l'orologio: è ora di andare. Giacca, borsa, occhiali da sole. Chiudi la porta con quattro mandate, sali in macchina, infili le chiavi e metti in moto. Ma alla prima curva, tac: collisione con il guardrail. Ti giri di scatto, la bocca rimane aperta, continui a guardare lo specchietto penzolante e dici: "meno male, è solo lo specchietto." Ma il rumore del contorcersi delle lamiere continua a rimbombarti nel cervello, e un dubbio ti assale: "e se non fosse solo lo specchietto?" Cerchi disperatamente un posto dove poter accostare e appena lo trovi, ti fermi e ti fai il segno della croce. Cerchi di mettere d'accordo riluttanza e curiosità e ti fai coraggio per scendere a controllare l'entità del...
Continue reading
16 Set

Beverly Hills 90210

Beverly Hills 90210
D ella serie "Facciamoci del male": Beverly Hills 90210. Erano giovani, belli, sexy, e noi volevamo essere come loro. Gli schieramenti erano due: quelle che volevano assomigliare a Brenda. Quelle che volevano essere Kelly. Per assomigliare a Brenda dovevi essere bassa, mora e con la frangia. Mettere dei jeans a vita alta con una camicia bianca, un paio di stivaletti - un blazer se faceva freschino - e tenere le braccia conserte. Dovevi guidare una macchina scassata, avere un fratello gemello di nome Brandon - tu pensa la fantasia dei genitori - e Dylan come fidanzato. Per essere Kelly dovevi essere bionda, vivere in una villa con piscina, avere una bocca a forma di cuore, una BMW cabriolet e un sorriso...
Continue reading